Unione dei Comuni dell'Alta Valle Arroscia

Aquila d’Arroscia
Armo
Pieve di Teco
Mendatica
Ranzo
Pornassio
Cosio d’Arroscia
Rezzo
Borghetto d’Arroscia
Vessalico
Montegrosso Pian Latte
26 Gennaio 2024

CAPITOLATO SPECIALE D’APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONDUZIONE TRATTORE FORESTALE DOTATO DI TESTA TRINCIANTE E VOMERO SGOMBRA NEVE DI PROPRIETA’ DELL’UNIONE DEI COMUNI DELL’ALTA VALLE ARROSCIA

Domanda di partecipazione all’appalto per l’affidamento del servizio di conduzione trattore forestale dotato di testa trinciante e vomero sgombra neve di proprietà dell’Unione dei comuni  dell’alta valle Arroscia   SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ore 12,00 del giorno 26 febbraio 2024 SOLO VIA PEC protocollo@pec.

Categorie

Senza categoria

L’Unione dei comuni dell’Alta Valle Arroscia è un’unione di comuni della Liguria, in provincia di Imperia, formata dai comuni di Armo, Aquila d’Arroscia, Borghetto d’Arroscia, Cosio di Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pieve di Teco, Pornassio, Ranzo, Rezzo e Vessalico.

L’unione è nata con atto costitutivo del 5 novembre 2014[2], firmato nel municipio di Pieve di Teco dai rappresentanti locali dell’alta valle Arroscia. Nella sostanza questa forma di unione dei servizi comunali riprende in buona parte ciò che già era di competenza della Comunità montana Alta Valle Arroscia, soppressa dalla Regione Liguria nel 2008. L’esperienza di collaborazione tra tutti i comuni della valle ha vecchia data: risale al 1957, quando fu costituito il Consiglio di Valle.

Alla data della sua istituzione è stata la seconda unione di comuni in provincia di Imperia e la quarta in Liguria.

L’ente locale ha sede a Pieve di Teco e il Presidente del consiglio dell’Unione è Renato Adorno dal 07/06/2023 (Sindaco del Comune di Rezzo).

Mappa Interattiva

Clicca su per attivare